Quanti denti abbiamo in bocca? Quali sono le caratteristiche?

La dentatura è diversa nei bambini e negli adulti. Sapere esattamente quanti denti abbiamo in bocca in ogni fase della crescita può essere utile per prendersene cura al meglio.

Quali stadi prevede la dentizione?

Lo sviluppo della dentizione prevede quattro differenti stadi:

  1. Prima dentizione: le tempistiche entro le quali i denti da latte erompono possono variare. In media, il processo inizia intorno ai 6/8 mesi di vita e termina intorno ai 36 mesi. In questo primo stadio la dentatura prende il nome di dentizione decidua.
  2. Dentizione mista: intorno ai 6 anni, con l’eruzione del primo dente permanente termina la prima dentizione e inizia il periodo di dentizione mista. Questa fase dura indicativamente dai 6 ai 12 anni e prevede la compresenza dei denti da latte e di quelli permanenti.
  3. Dentizione permanente: inizia a seguito della caduta dei denti da latte e dell’eruzione di tutti i denti definitivi, esclusi i terzi molari.
  4. Dentizione dell’adulto: questa fase inizia indicativamente intorno ai 17-21 anni e prevede l’eruzione dei terzi e ultimi molari, comunemente chiamati denti del giudizio.

Prima dentizione: quali e quanti denti abbiamo?

Al termine della prima fase eruttiva, nella bocca del bambino sono presenti 20 denti da latte, 10 per arcata. I tempi medi dell’eruzione dei dentidenti decidui prevendono che gli incisivi siano i primi a erompere, seguiti dai canini e dai molari. In particolare:

  • Gli incisivi centrali inferiori erompono intorno ai 6-10 mesi, i centrali superiori intorno ai 8-12 mesi, i laterali superiori intorno ai 9-13 mesi e quelli laterali inferiori intorno ai 10-16 mesi.
  • I canini superiori erompono dai 16 ai 22 mesi e quelli inferiori dai 17 ai 23 mesi.
  • I primi molari superiori erompono tra i 13 e i 19 mesi, mentre quelli inferiori dai 14 ai 18 mesi.
  • I secondi molari inferiori erompono tra i 23 e i 31 mesi e i secondi molari superiori dai 25 ai 36 mesi.

La fase di dentizione mista: perché va monitorata attentamente?

La fase in cui sono presenti sia i denti da latte che i denti permanenti merita un’attenzione particolare. E’ questa la fase in cui il trattamento ortodontico può creare i giusti presupposti perché la fase di permuta avvenga correttamente e le basi ossee possano crescere in armonia. Effettuando una visita di controllo dal dentista e/o dall’ortodontista durante la dentizione mista, è possibile: controllare la presenza di anomalie strutturali e posizionali e correggerle precocemente sfruttando la mobilità e gli spazi presenti tra i denti.

Quali sono le differenze tra dentizione decidua, permanente e dell’adulto?

La dentizione permanente completa prevede 32 denti, 16 nell’arcata superiore e altrettanti nell’arcata inferiore; di questi:

  • 20 prendono il posto dei denti decidui e sono gli incisivi, i canini e i molari che compaiono dai 6 anni in poi;
  • 4 premolari che erompono a partire dai 10 anni;
  • 4 terzi molari, i quali erompono dai 17 ai 21 anni, e che danno inizio alla dentizione dell’adulto.

Quali sono le funzioni dei denti?

La forma di un dente è sempre indicativa della sua funzione.

  • Gli incisivi, per via della loro forma sottile e tagliente, sono perfetti per mordere e tagliare il cibo ma non si prestano a sopportare i carichi pesanti della masticazione. Questi elementi, a causa della loro posizione, sono i denti che più spesso possono fratturarsi.
  • I canini presentano una sola cuspide (punta) e servono principalmente per afferrare e lacerare il cibo.
  • I premolari sono dei denti di transizione, presentano solitamente due cuspidi e una piccola superficie masticante e assolvono alla “pre-masticazione” del cibo.
  • I molari, nonché i denti più forti e robusti, presentano due o tre cuspidi rivolte all’esterno e due rivolte verso l‘interno della bocca. Sono i denti perfetti per sopportare carichi pesanti e prolungati. e servono a triturare i cibi.

Trova il tuo Centro FACExp

Cerca nella mappa l'esperto in Ortodonzia più vicino a te, sono oltre 60 in tutta Italia!

error: COPYRIGHT myfacexpert.it